Who will stand alone?

She carried ribbons, she wore them out...
Courage built a bridge, jealous tore it down...
At least it's something you've left behind...
Like Kohoutek, you were gone...

We sat in the garden, we stood on the porch...
I won't deny myself, we never talked...

She wore bangles, she wore bells on her toes...
And she jumped like a fish...
Like a flyin' friend, you were gone...
Like Kohoutek, can't forget that...

Fever built a bridge, reason tore it down...
If I am one to follow... who will stand alone?

Maybe you're not the problem...
Scissors, paper, stone...
If you stand and holler these prayers will talk...

She carried ribbons, she wore them out...
Michael built a bridge... Michael tore it down...
At least it's something you've left behind...
Like Kohoutek, you were gone...

Michael built a bridge... Michael tore it down...
If I stand and holler... will I stand alone?


Kohoutek

Chi ce la farà mai a vivere da solo?

Lei portava dei nastri, li aveva consumati...
Il coraggio costruì un ponte poi, geloso, lo distrusse...
Per lo meno è qualcosa che ormai ti sei lasciata alle spalle...
Te ne sei andata, come Kohoutek...

Ci siamo seduti in giardino, siamo rimasti in piedi sulla veranda...
Non mi tirerò indietro, è vero, non abbiamo mai parlato...

Lei portava dei braccialetti, indossava dei campanellini
sulle dita dei piedi e saltellava come un pesce...
Te ne sei andata, come quell'amica volante...
Come Kohoutek, non potrò mai dimenticarlo...

La passione costruì un ponte, la ragione lo distrusse...
Se sono quello con cui tutti vorrebbero stare...
chi rimmarrà da solo?

Forse non sei tu il problema...
Forbici, carta, pietra...
Se ti alzi in piedi ed urli queste preghiere parleranno...

Lei portava dei nastri, li aveva consumati...
Michael costruì un ponte... Michael lo distrusse...
Per lo meno è qualcosa che ormai ti sei lasciata alle spalle...
Te ne sei andata, come Kohoutek...

Michael costruì un ponte... Michael lo distrusse...
Se mi alzo in piedi ed urlo... rimarrò da solo?


Forse non tutti sanno che Kohoutek è il nome di una cometa scoperta il 3 Marzo del 1973 dall'astronomo cecoslovacco Lubos Kohoutek. E' rimasta visibile dalla fine del 1973 fino agli inizi del 1974 ed aveva un perielio (punto dell'orbita della cometa in cui essa è più vicina al Sole) di soli 21 milioni di Km (sembrano tanti ma in realtà è una distanza relativamente piccola per una cometa...) e ciò la rendeva oggetto di grandi attenzioni da parte di scenziati e semplici astrofili. Alla fine ci si rendette conto che la sua luminosità era molto inferiore alle previsioni e gli entusiasmi si spensero velocemente... fu soprattutto una grande delusione... "like Kohoutek, you were gone...", "te ne sei andata, come Kohoutek..." cantava Michael nel lontano 1985. La sua delusione, molto probabilmente, era di tipo sentimentale ed è tutta sintetizzata in questo struggente capolavoro letterario... sigh... non è commovente?

Kohoutek


| Em | Em | Em | Em |
| Em | Em | G | G |

| D | D | D | D |
| D | D | D | D |
| D | D | D | D |
| Em | G | D | D |
| D | D |

| Em | Bm | Em | Em |
| Em | Bm | G | G |

| D | D | D | D |
| D | D | D | D |
| Em | G | D | D |
| D | D |

| Em | Bm | Em | Em |
| Em | Bm | G | G |

°--3--0--5--5-3-2-0--3--0--5--5-3-2-0--3--0--5--3--2--0---- 
°--3--3--3--3-3-3-3--3--3--3--3-3-3-3--3--3--3--3--3--3----
°-------------------------------------------------------------------
°-------------------------------------------------------------------
°-------------------------------------------------------------------
°-------------------------------------------------------------------

| Em | Bm | Em | Em |
| Em | Bm | G | G |

| D | D | D | D |
| D | D | D | D |
| D | D | D | D |
| Em | G | D | D |
| D | D |

| Em | Bm | Em | Em |
| Em | Bm | G | G |

| D | D | D | D |

D=XX0232 Em=022000 G=320003 Bm=XX4432