This could be the saddest dusk I've ever seen turn to a miracle high alive...
My mind is racing as it always will, my hand is tired, my heart aches, I'm half a world away here...

My head sworn to go it alone, and hold it along, haul it along and hold it...
Go it alone, hold it along and hold, hold...

This lonely deep sit hollow, I'm half a world, half the world away, my shoes are gone, my life spent...
I had too much to drink, I didn't think, I didn't think of you, I guess that's all I needed...

To go it alone and hold it along, haul it along and hold it...
Blackbirds... backwards, forwards and fall and hold, hold...

Oh, this lonely world is wasted, pathetic eyes high alive, blind to the tide that turns the sea...
This storm it came up strong, it shook the trees and blew away our fear, I couldn't even hear...

To go it alone and hold it along, haul it along and hold it, to go it alone and hold it along, haul...
To go it alone and hold it along, haul it along and hold it...
Blackbirds... backwards, forwards and fall and hold, hold...

This could be the saddest dusk I've ever seen turn to a miracle high alive...
My mind is racing as it always will, my hand is tired, my heart aches, I'm half a world away and go...


 

Lontano mezzo mondo

Questo potrebbe essere il tramonto più triste che io abbia mai visto trasformarsi in un miracolo così pieno di vita...
La mia immaginazione è fervida e così sempre sarà...
La mia mano è stanca, mi si stringe il cuore, qui sono lontano mezzo mondo...

L'ho giurato sulla mia testa di agire per conto mio e continuare a tener duro...
Tirare avanti e tener duro, farlo da solo, continuare a tener duro e resistere, resistere...

Questa fossa vuota triste e solitaria, sono lontano, sono lontano mezzo mondo...
Le mie scarpe si sono consumate, mi sono fottuto la vita, ho bevuto troppo...
Non ho pensato, non ho pensato a te, suppongo fosse tutto ciò di cui avevo bisogno...

Ho bisogno di agire per conto mio e continuare a tener duro, tirare avanti e tener duro...
Dei merli vanno avanti e indietro, scendono in picchiata e riprendono quota...

Oh... questo triste mondo è caduto in rovina!
Commoventi occhi pieni di vita, insensibili alla marea che gonfia il mare...
Questa tempesta si scatenò violenta,
scosse gli alberi e spazzò via la nostra paura a tal punto che non potevo sentire più nulla...

Ho bisogno di agire per conto mio e continuare a tener duro, tirare avanti e tener duro...
Ho bisogno di farlo da solo, continuare a tener duro, tirare avanti e tener duro...
Ho bisogno di agire per conto mio e continuare a tener duro, tirare avanti e tener duro...
Dei merli vanno avanti e indietro, scendono in picchiata e riprendono quota...

Questo potrebbe essere il tramonto più triste che io abbia mai visto trasformarsi in un miracolo così pieno di vita...
La mia immaginazione è fervida e così sempre sarà...
La mia mano è stanca, mi si stringe il cuore, qui sono lontano mezzo mondo ma vado avanti...



"Half a world away" è una canzone molto cupa e drammatica. A me piace moltissimo per l'atmosfera in cui ti cala e sembra che sia una delle canzoni preferite da Michael. Anche se Michael insiste nel dire che è molto personale e la può capire solo lui si capisce abbastanza chiaramente che è una canzone che parla delle delusioni d'amore, delle storie che finiscono e dei sentimenti che si provano in quei momenti... lo stesso Michael in un concerto l'ha introdotta nel modo seguente: "This song is about thinking you are in love, but realizing you're really just drunk". A mio avviso uno dei testi più poetici mai scritti da Michael.