When the day is long and the night, the night is yours alone...
When you're sure you've had enough of this life, well hang on...
Don't let yourself go cause everybody cries and everybody hurts sometimes...

Sometimes everything is wrong, now it's time to sing along...
When your day is night alone... (hold on, hold on...)
If you feel like letting go... (hold on...)
If you think you've had too much of this life, well hang on...

Cause everybody hurts, take comfort in your friends, everybody hurts...

Don't throw your hand! Oh, no...
Don't throw your hand!
If you feel like you're alone, no, no, no, you are not alone!

If you're on your own in this life the days and nights are long...
When you think you've had too much of this life to hang on...

Well, everybody hurts, sometimes everybody cries...
And everybody hurts sometimes and everybody hurts sometimes...
So, hold on, hold on, hold on, hold on, hold on, hold on...
(Everybody hurts, you are not alone...)
 
     
 
 
 
 
  Tutti stanno male

Quando le giornate non ti passano mai e la notte sei tu con la tua solitudine,
quando sei sicura di averne avuto abbastanza di questa vita...
bè tieni duro, non lasciarti andare perché tutti delle volte stanno male e piangono...

Lo so, delle volte tutto va storto ma quello è proprio il momento giusto per cantare...

Se i tuoi giorni sono solo notti, tieni duro, tieni duro!
Se stai per lasciarti andare, tieni duro!
Quando pensi di averne avuto abbastanza di questa vita, bè tieni duro!

Perché tutti stanno male, confortati con i tuoi amici...
tutti stanno male, non devi arrenderti!
Quando pensi di essere da sola ti stai sbagliando, non lo sei affatto!

Se nella vita sei solo i giorni e le notti non ti passano mai...
Quando pensi di averne avuto abbastanza di questa vita per continuare ad andare avanti
sappi che tutti delle volte stanno male e piangono...

Per cui tieni duro! Tieni duro! Tieni duro! Tieni duro!
Tutti stanno male, non sei la sola...
 
 
     
 
 
 
 
 
Basta con le male interpretazioni che vogliono questa canzone una delle più tristi mai scritte nella storia della musica! Se uno si sforzasse di leggere attentamente il testo non potrebbe mai pensare ad una canzone triste, anzi, è il contrario! E' una canzone antidepressiva, piena di fiducia e di parole di conforto per quelle situazioni che più o meno nella vita capitano un po' a tutti. La scena dell'ingorgo stradale presente nel video è molto probabilmente ispirata alla medesima sequenza girata da Fellini in "8 ½". Sempre per i più curiosi facciamo notare che la ormai celeberrima strada intasata del video è la "Interstate 10" nei pressi di San Antonio, Texas.