It happened fast, it's over quick...
A little dust and the engine kicks...
Did your hands drift down off the wheel?
Road out, hit your windshield...

An eyelash or a little bit of sleep?
Time stands still...
Just call it now and you're on your way... (hey, hey, hey, hey...)

All the ash-tree cities and the freeway drives...
Broken Casino and Waterslide...
Eighteen Wheeler, Payback Dice...
Gravity pulls on the power line...

Jet stream cuts the desert sky...
This is a land that could eat a man alive...
Say you'd leave it all behind... (hey, hey, hey, hey...)

There's a radio tower that's egging me on...
Back to the place where you never belong...
Where people thrive on their own contempt...
Whatever meaning is long gone, spent...

If you had to guess or make a bet,
would you place yourself inside of it?
The mountains yawn, the clouds let out a sigh...
Tricked again, go... (hey, hey, hey, hey...)


Deserto spietato

E' successo all'improvviso, tutto si è risolto nel giro di pochi secondi...
Un po' di polvere e il motore scalcia...
Le tue mani sono forse scivolate dal volante?
Sei uscito di strada, hai danneggiato il parabrezza...

Una ciglia o un colpo di sonno?
Il tempo si è fermato...
Richiamalo adesso e sei sulla strada giusta...

Tutte quelle città portacenere con le loro tangenziali...
Broken Casino e Waterslide...
Eighteen Wheeler, Payback Dice...
La forza di gravità preme sulle linee elettriche...

La scia di un jet taglia il cielo del deserto...
Questa terrra potrebbe inghiottire un uomo vivo...
Diciamo pure che ti lasceresti volentieri tutto quanto alle spalle...

C'è un ripetitore della radio che mi sta istigando
a ritornare in quei luoghi dove ci si sente sempre estranei...
Dove la gente prospera sul disprezzo verso se stessa...
Dove qualunque idea è da tempo svanita...

Se dovessi indovinare o fare una scommessa,
ti troveresti a tuo agio lì in mezzo?
Le montagne sbadigliano, le nuvole tirano un sospiro...
Fregato ancora, vai...




La canzone molto probabilmente vuole essere un affresco della famigerata Las Vegas, oasi di lusso e perdizione, meta di avventurieri e sempici turisti dai portafogli facili. A confermare le ipotesi ci sono dei riferimenti molto espliciti al deserto del Nevada e, credo, ad alcuni famosi Casino di Las Vegas (Broken Casino, Waterslide, Eighteen Wheeler, Payback Dice). In ogni caso la canzone parla di fuga, liberazione ed avventura... sembra tratta direttamente dalle pagine di Kerouac! A confermare questo punto di vista ci pensa Michael in persona: "Per me è una canzone stupenda e mi sorprende che quasi nessuno mi fa delle domande al riguardo. Anche se la gente mi imputa di non essere affatto chiaro quando scrivo i miei testi io vi assicuro che non lo potrei essere di più. Odio quella fottuta parola 'enigmatico' e di certo non è mia intenzione crearmi addosso l'immagine di un guru che parla per metafore. Tutto quello che scrivo ha un senso ben preciso per me e mi viene naturale scriverlo in quel modo. Non riuscirei a scrivere altrimenti. In questo caso magari non sono riuscito a spiegarmi nel migliore dei modi ma avevo proprio questa immagine di qualcuno che stava guidando un pick-up in mezzo al deserto e che si è ritrovato fuori strada dopo aver urtato qualcosa, forse un animale. La scena è drammatica anche se nessuno muore e sia il cielo che le montagna stanno lì a guardare".